I server Microsoft Exchange affrontano l’ uragano dell’attacco APT

Probabilmente avrai già letto la notizia relativa ad una vulnerabilità che riguarda Microsoft Exchange Server nelle versioni 2013, 2016 e 2019, problematica che riguarda sia le aziende e gli uffici del settore pubblico sia quelli del settore privato.

Indipendentemente da quali siano e saranno le conseguenze di questi attacchi, sottolineiamo quanto sia importante valutare una soluzione di archiviazione e conservazione della posta elettronica. 

 
PERCHÈ LIBRAESVA EMAIL ARCHIVER

Libraesva offre alle aziende una valida soluzione alle problematiche legate all’archiviazione dei messaggi scambiati via email, inclusa la Posta Elettronica Certificata, aiutandole ad adempiere al complesso dovere illustrato, in primis, nel codice civile.
Il punto di partenza è l’obbligo di conservare i messaggi di posta elettronica a rilevanza giuridica e commerciale per 10 anni; sono poi molte le aziende che decidono di conservare tutta la posta elettronica, così da prevenire qualsiasi possibile data loss e tutelarsi anche in caso di controversie legali. A tal proposito, grazie a particolari retention rules e archiving rules, Libraeasva Email Archiver consente alle aziende di definire quali email archiviare, secondo quali criteri e per quanto tempo: è l’azienda a scegliere cosa, come e per quanto tempo conservare le email.
Tale archiviazione avviene con marca temporale RFC3161, che certifica e garantisce integrità e immodificabilità delle email nel tempo, consentendo alle organizzazione di adempiere anche a quanto stabilito dalle Linee Guida Agid sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici. Inoltre, consente di utilizzare anche marche temporali differenziate, qualora l’azienda cliente ne avesse bisogno.
Libraesva Email Archiver protegge le informazioni critiche per l’azienda, semplifica la conformità e migliora l’efficienza dei dipendenti!

Libraesva Email Archiver è una soluzione potente e semplice per la governance, il rischio e la conformità della posta elettronica; attivo e funzionante in pochi minuti crea copie 1: 1 di tutte le e-mail in un archivio e-mail centrale per garantire la sicurezza e la disponibilità di grandi quantità di dati per un periodo di anni.

Indipendentemente dal server di posta che stai utilizzando, nel cloud o in sede: Libraesva Email Archiver si integra perfettamente con qualsiasi server di posta e offre l’integrazione nativa con Office 365 e Microsoft Exchange.

Grazie all’esclusivo componente aggiuntivo di Outlook , che supporta sia Windows che Mac, gli utenti possono comunque accedere alla propria posta archiviata nel solito modo.

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA
Relativamente alla Posta Elettronica Certificata, Libraesva ha sviluppato un apposito connettore che ne consente l’archiviazione secondo quanto stabilito dalle differenti normative in materia, quindi per un periodo minimo di 10 anni, con marca temporale RFC3161 (che attesta il preciso momento in cui il documento è stato creato, inviato o archiviato), rendendole inalterabili e legalmente valide.
A differenza di altre soluzioni, Libraesva Email Archiver non si limita ad archiviare la PEC ma certifica anche la validità della crittografia e della firma digitale del Gestore di Posta Certificata, conservandole e mantenendole inalterate in fase di importazione.
Quindi, oltre ad archiviare l’email di PEC, Libraesva Email Archiver certifica e archivia anche la validazione della stessa e consente di esportarla in formato PDF con tutti i i riferimenti alla validazione della firma digitale. Grazie poi a un QR code, è possibile recuperare e verificare la validità della stessa in tempo reale, nonchè stamparla per averla a disposizione in formato cartaceo, cosa molto utile, ad esempio, durante le procedure legali.